Livellara presenta il catalogo di Royal Bone China | Livellara Milano

L’ultima novità nel catalogo di Livellara è Royal Bone China, una collezione che offre tutto lo splendore e la qualità della porcellana cinese di cui porta il nome. Eccone tutte le qualità per cui abbiamo assolutamente voluto avere questi pezzi nella nostra offerta.

Vedi anche: Come apparecchiare la tavola secondo il galateo

La collezione Royal Bone China

Questa collezione ha il suo punto di forza nel materiale di cui è composta, ovvero la porcellana bone china, la quale viene utilizzata con assoluta sapienza artigianale per andare a creare un set di prodotti che catturano l’occhio per la loro magica traslucenza, la quale è ancora più evidente quando un pezzo viene osservato sotto la luce; un colpo d’occhio che esalta l’assoluta eleganza di questo mood essenziale e senza tempo che, nel suo monocromatismo bianco, sa essere particolarmente versatile. Questo anche grazie alla grande varietà di forme ed elementi disponibili, con soluzioni per tutti i pasti e le portate: vi sono infatti soluzioni per pranzo e cena, caffè, snack, mug e condimenti.

 

Grazie alla loro qualità materica, le porcellane di Royal Bone China offrono una resistenza sia fisica che meccanica superiore alle altre tipologie di ceramiche e porcellane, e hanno il vantaggio di non assorbire acqua. I pezzi di questa collezione possono essere utilizzati per l’utilizzo in microonde così come essere sottoposti al lavaggio in lavastoviglie.

 

Che cos’è la porcellana Bone China

Per approfondire: Porcellana Bone China, che cos’è e dove trovarla

Si tratta di un materiale risalente al XVIII secolo che, a discapito del nome, ha origini inglesi, e viene prodotto con la cenere ossea (da qui il perché di ‘bone’) e l’aggiunta del caolino. È un prodotto che può necessitare di cure superiori rispetto alla porcellana tradizionale, ma che di sicuro ripaga con una maggiore resistenza, una lucidità senza eguali e un valore intrinseco superiore.

Se desiderate sapere di più sulle nostre collezioni, richiedete ora i cataloghi di Livellara!

0 31